ti trovi in BerryBlog > Articolo

[DevCon2011] BlackBerry PlayBook 2.0, Runtime Android e nuovi strumenti di sviluppo da RIM

Commenta » // 18 Ottobre 2011 h20:15

Se pensavate che BBX sia l'unica novità introdotta alla Blackberry DevCon America vi sbagliate di grosso, molte sono le novità in ambiente sviluppo, su tutti la possibilità di sviluppare le cosiddette applicazioni Android BlackBerry, ovvero non solo ottimizzare quelle già esistenti ma anche crearne di nuove e ottimizzaroe anche su BlackBerry Playbook (o BBX). A tale scopo sono disponibili nuovi strumenti di sviluppo e aggiornamenti di quelli esistenti.

BlackBerry WebWorks

 

Gli sviluppatori che vogliono supportare sia gli smartphone esistenti (con BlackBerry 6 e BlackBerry 7) sia BlackBerry PlayBook possono monetizzare applicazioni su entrambe le piattaforme con BlackBerry WebWorks, che già supporta applicazioni costruite con HTML5, CSS e JavaScript. L'ultima versione, BlackBerry WebWorks SDK 2.2 (supporta sia smartphone e tablet), è ora disponibile e include aggiornamenti per il nuovo PlayBook OS SDK, PlayBook Simulator e altro ancora.
Le API di BlackBerry WebWorks sono supportate dall'emulatore Ripple, a sé stanti, ad alta fedeltà browser come strumento di emulazione che permette agli sviluppatori di testare e fare il debug delle loro applicazioni su più piattaforme e dispositivi, senza dover compilare o lanciare simulatori. A partire da oggi l'emulatore Ripple è disponibile in versione beta e può anche essere scaricato dal sito Developer di RIM WebWorks: http://developer.blackberry.com/html5.

 

SDK nativo

RIM ha inoltre annunciato oggi la disponibilità immediata dell'SDK nativo per BlackBerry PlayBook (1.0 relese GOLD). L'SDK nativo permette agli sviluppatori di creare applicazioni ad elevate prestazioni, multi-threaded, e consente agli sviluppatori di creare avanzati giochi 2D e 3D e altre applicazioni con accesso a OpenGL ES 2.0 e Open AL. Le applicazioni sviluppate con l'SDK nativo saranno da subito disponibili su BlackBerry PlayBook e saranno in previsione compatibili con i futuri dispositivi BBX, sia smartphone che tablet.
L'SDK nativo include il supporto per C/C++ POSIX per una maggiore gestione in codice degli eventi sul touchscreen, accesso ai sistemi di gestione utilizzando standard Eclipse CDT (C/C++ Development Tools) ottimi strumenti anche per fare debug avanzati e analisi.
QNX Momentics Tool Suite, ambiente di sviluppo integrato basato su Eclipse, è incluso adesso nell'SDK nativo; il sistema fornisce profiling della memoria, debug delle applicazioni e statistiche di utilizzo della memoria per aiutare gli sviluppatori nel debugging di programmi sofisticati, come ad esempio applicazioni dotate di accelerazione hardware con OpenGL.

 

L'SDK nativo rende lo sviluppo e il porting di giochi per BlackBerry PlayBook sotto una nuova luce per tutti gli sviluppatori; editori di giochi e noti sviluppatori hanno già iniziato a portare i loro titoli dei giochi e delle applicazioni alla piattaforma.
Scoreloop, il più grande e in più rapida crescita ecosistema cross-platform di social gaming su cellulare, è ora disponibile in beta per l'SDK nativo per BlackBerry; l'SDK Scoreloop fornisce tutto ciò di cui uno sviluppatore ha bisogno per fat integrare facilmente le funzionalità sociali nelle loro applicazioni native PlayBook e include il supporto per classifiche, le sfide, premi e profili dei giocatori. La tecnologia completamente personalizzabile e multi-piattaforma di Scoreloop consente agli sviluppatori di aggiungere tante o poche funzionalità che vogliono da una semplice guida.

 

BlakcBerry Cascades - Creare interfacce visivamente mozzafiato

RIM presenta oggi Cascades, un ricco framework di interfaccia utente prossima a reggiungere a una futura versione del SDK nativo. Cascades scatena una nuova generazione di progettare applicazioni e fornisce agli sviluppatori un set eccezionale per la creazione di interfacce visivamente accattivanti, con layout personalizzati, animazioni, effetti e grafica 3D. Queste caratteristiche, combinate con una serie di forti componenti incorporati nell'interfaccia utente, costituiranno la base per lo sviluppo di interfacce avvvincenti e innovative per BlakcBerry PlayBook (oggi) e i futuri BBX (tablet e smartphone, domani). Cascades è previsto disponibile in versione beta entro la fine dell'autunno.

 

Adobe AIR 3.0

Adobe Flash consente agli sviluppatori di produrre applicazioni dal forte impatto visivo, BlackBerry PlayBook è in grado di integrarsi con il sistema operativo sottostante e sarà supportato anche sui futuri dispositivi BBX.
BlackBerry PlayBook supporta ora il recentemente annunciato Adobe AIR 3.0 Runtime. Tra le funzioni supportate sono crittografati Local Store che offre agli sviluppatori la possibilità di usare l'Advanced Encryption Standard (AES) per crittografare e archiviare in modo sicuro le informazioni sensibili sul dispositivo, così come memorizzare le password, chiavi o carta di credito in modo sicuro all'interno dell'applicazione; StageText che consente agli sviluppatori di sfruttare controlli di testo nativi ed i comportamenti di interazione nativo.

 

 

PlayBook OS 2.0 - Developer Beta

RIM ha presentato oggi la versione beta per sviluppatori del PlayBook BlackBerry OS 2.0. La Beta Developer include il runtime per le applicazioni Android BlackBerry e il BlackBerry Plug-In per Android Development Tools (ADT), permettendo agli sviluppatori di creare velocemente e facilmente le applicazioni Android per BlackBerry PlayBook.

 

BlackBerry Plug-In per ADT (un plug-in Eclipse) estende ad uno sviluppatore Eclipse l'ambiente di sviluppo Android per sostenere il playbook, e include il simulatore BlackBerry PlayBook per gli sviluppatori per testare ed eseguire il debug delle loro applicazioni prima di inviarle al BlackBerry App World.

Gli sviluppatori Android possono anche riconfezionare applicazioni Android per blakcBerry PlayBook direttamente online utilizzando il Packager BlackBerry per applicazioni Android. Lo strumento è una guida per sviluppatori, uno strumento step-by-step che permette loro di testare le loro applicazioni per la compatibilità con il playbook, e riconfezionare e firmare le loro applicazioni per la presentazione in BlackBerry App World, il tutto senza bisogno di nessun tool.

 

BlackBerry runtime per applicazioni Android e strumenti relativi consentono agli sviluppatori Android di espandere facilmente il proprio mercato a includere gli utenti BlackBerry PlayBook, e quindi aumentare il potenziale di mercato le loro applicazioni.
BlackBerry PlayBook OS 2.0 supporta anche Adobe Air 3.0 e Adobe Flash 11, così come WebGL, una tecnologia web che porta la nuova grafica 3D con accelerazione hardware per il browser senza installare software aggiuntivo. Gli sviluppatori saranno in grado di generare ricchezza grafica interattiva 3D all'interno delle proprie applicazioni BlackBerry WebWorks.

[Stefano Forzoni]

Share/Bookmark
blog comments powered by Disqus There is no GD-Library-Support enabled. The b2evo captcha class cannot be used!

POST CORRELATI

SimCity Deluxe disponibile per BlakcBerry PlayBook
Il pastore 2.0 usa BlackBerry PlayBook
PlayBeats per BlackBerrt PlayBook: crea il tuo sound da tablet RIM
Aggiornamento Firmware 1.0.7.3321 per BlackBerry PlayBook
Screenshot di BlackBerry Messenger su Android?
Evernote finalmente disponibile su BlackBerry PlayBook
[Rumors] BlackBerry Messenger nativo su BlackBerry PlayBook?
Applicazioni connesse in Bridge su PlayBook grazie al nuovo OS
 

FlashBerry!

2010-11-18 11:35:00

2009-11-26 22:28:00

blog archivio

TAG

Calendario eventi

< November 2014 >

LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930